"/>
mercoledì 20 settembre 2017 04:01:22
omnimilano

Amministrative, ballottaggio centrodestra-centrosinistra a Monza, Como e Lodi

12 giugno 2017 Politica

Ballottaggio fra i candidati di centrodestra e centrosinistra nei tre capoluoghi di provincia, Como, Lodi e Monza, e nel principale comune al voto nell’area metropolitana, Sesto San Giovanni. Completati gli scrutini nei 139 Comuni al voto in Lombardia, dove si è recato ai seggi il 55,3% degli aventi diritto (contro il 63,68% della tornata precedente) con la maggiore affluenza in provincia di Sondrio (67,27%) e la più bassa a Monza (51,85%).
A Monza la sfida il 25 giugno sarà tra il sindaco uscente di centrosinistra Roberto Scanagatti, che ottiene il 39,91% dei consensi e Dario Allevi sostenuto da FI, Lega e Fdi che lo tallona con i 39,84%. Il candidato Cinque stelle si ferma al 7,9%, il centrista Pierfranco Maffè al 5,23%. A Como si confronteranno Mario Landriscina, sostenuto da tutto il centrodestra, che si afferma con il 34,67% e Maurizio Traglio, vincitore delle primarie di centrosinistra con il 26,8% mentre Fabio Aleotti di M5S si ferma al 5,39%. A Lodi, commissariata dopo la vicenda giudiziaria che ha coinvolto l’ex sindaco Pd Simone Uggetti, la partita sarà tra Carlo Gendarini per il centrosinistra, che ottiene il 30,57% e Sara Casanova per il centrodestra, con il 27,72%. Massimo Casiraghi di M5S ha il 9,39%.
Tra i comuni più rilevanti del Milanese Sesto San Giovanni, dove il sindaco uscente Monica Chittò (Pd), sostenuta da liste civiche di centrosinistra, fra due settimane tenterà la riconferma contro Roberto Di Stefano sostenuto da Fi, Lega e FdI: per Chittò al primo turno il 30,97%, per lo sfidante il 26,09%. Per il candidato M5S Antonio Foderaro il 13,47% e per il civico Gianpaolo Caponi il 24,24%. Ballottaggi fra centrodestra e centrosinistra anche ad Abbiategrasso, Buccinasco, Cernusco sul Naviglio, Garbagnate Milanese, Legnano, Magenta, Melegnano, Melzo, Senago e Vimodrone, mentre a San Donato sfiora l’elezione al primo turno il candidato del centrosinistra Andrea Cecchi con il 48,94%. Unico sindaco eletto fra i comuni sopra i 15mila abitanti è quello di Pieve Emanuele: è Paolo Festa, della Lista civica Uniti per Pieve Emanuele.

Condividi questo articolo