"/>
lunedì 23 ottobre 2017 06:24:29
omnimilano

Alstom Power, Sala: “No a chiusura stabilimento a Sesto San Giovanni”

22 gennaio 2016 Senza categoria

“L’apertura di un tavolo nazionale sulla vertenza Alstom Power chiesta al MISE da Prefetto e sindacati è quanto mai necessario: la chiusura dello stabilimento di Sesto San Giovanni priva il territorio di un insediamento produttivo di elevatissima qualità che genera un indotto importante e che trae origine da una storia di competenze, di saper fare, che ancora oggi rappresentano un vanto per questo territorio e per il Paese. Sono vicino ai lavoratori a rischio esubero e alle loro famiglie, 80 delle quali residenti a Milano e mi impegno a perseguire con forza un progetto di città metropolitana che rafforzi la capacità del nostro territorio di attrarre e trattenere investimenti produttivi, nazionali e internazionali, che generano lavoro e sviluppo. Sono convinto che il territorio di Sesto San Giovanni, che ha scritto una pagina così importante nella storia dell’industria italiana, possa trovare nella visione unitaria della città metropolitana un’occasione importantissima di rilancio produttivo, sociale, urbanistico.” Lo afferma Giuseppe Sala, candidato alle primarie 2016 del centrosinistra per il sindaco di Milano, in merito all’incontro di oggi tra i sindaci e gli assessori della Città Metropolitana sulla vertenza Alstom Power.

Condividi questo articolo