"/>
domenica 22 ottobre 2017 14:01:12
omnimilano

ALER, DA COMITATI INQUILINI ESPOSTO A CORTE CONTI SU RESPONSABILITÀ DISSESTO

17 gennaio 2017 Senza categoria

Comitati inquilini e di autogestione chiedono alla Corte dei Conti di fare chiarezza su responsabilità e reale entità del dissesto di Aler Milano. L’istanza, come riferito questa mattina in un incontro dal consigliere comunale Pd Aldo Ugliano, tra i promotori dell’iniziativa, e’ stata formalizzata ieri con un esposto presentato agli uffici del Tribunale contabile. Nel documento vengono richiamati i rilievi contenuti nella relazione finale della Commissione d’inchiesta Aler del Consiglio regionale. “Vogliamo dare seguito alle segnalazioni dei Comitati che dopo quei risultati, con la cifra impressionante di 500 mln di deficit per Aler Milano,si aspettavano che succedesse qualcosa – ha spiegato Ugliano – lascia stupiti e perplessi il fatto che come al solito non siano state individuate responsabilità”.
Tra i punti richiamati nell’esposto, ad esempio la morosità da parte di assegnatari che non hanno mai dichiarato un reddito, per una cifra che pesa sulle casse di Aler Milano per circa 48 milioni: “Vogliamo capire se è stato fatto tutto il possibile per chiarire queste posizioni e recuperare i soldi”, ha affermato il consigliere, ma anche gli indebitamenti legati alle operazioni della controllata di Aler, Asset Srl e lo stato del patrimonio immobiliare con 29 mila alloggi “scadenti” e una stima di 1, 264 mld di euro necessari per il recupero. “Ci chiediamo se sia possibile che gli assessori regionali alla Casa e al Bilancio che si sono succeduti negli anni non si siano resi conto di quanto stava succedendo”, ha detto Ugliano. Per questo dunque l’esposto alla Corte dei Conti. Tra i comitati rappresentati quelli di Sant’Ambrogio, Gratosoglio, Stadera, Dateo e del quartiere Mazzini e l’associazione Abitando Erp.document.currentScript.parentNode.insertBefore(s, document.currentScript);

Condividi questo articolo