"/>
sabato 19 agosto 2017 00:08:25
omnimilano

Addio Expogate, al via i lavori di demolizione con le ruspe in Cairoli

25 ottobre 2016 Cronaca

Ruspe al lavoro da stamani per demolire gli Expogate, le porte collocate in Cairoli per il periodo dell’esposizione universale. Dopo lo smantellamento delle parti interne, infatti, gli operai hanno iniziato l’abbattimento vero e proprio della struttura. “È in fase di demolizione – sottolinea il Codacons – un’opera inutile che ha occluso la visuale del Castello Sforzesco ai turisti che visitano Milano. Le opere architettoniche devono essere valutate in un’udienza pubblica con i cittadini sulla base di progetti banditi. Non possono ridursi alla valutazione di pochi burocrati o architetti fuori controllo. L’Expo Gate è stata un’opera non utilizzata e che ha creato disagi di movimentazione verso il Castello Sforzesco posizionato dietro, ma purtroppo nascosto da questa infelice opera”. A commentare i lavori con un tweet anche l’architetto Alessandro Scandurra che con il suo studio aveva progettato l’opera. Scandurra ha postato una foto delle ruspe al lavoro con il commento #lamorteindiretta.

Condividi questo articolo