"/>
sabato 29 luglio 2017 13:52:38
omnimilano

ABBANDONA NEONATO IN METRÒ, DONNA HA AGITO IN MOMENTO RAPTUS

11 maggio 2017 Senza categoria

La donna senegalese che ieri mattina ha abbandonato nella stazione della metropolitana Repubblica il minore dei suoi figli, nato a febbraio del 2017, è regolare e incensurata, ha 29 anni e ha presumibilmente agito in un momento di panico o di raptus. Sono in corso accertamenti, la donna è intanto stata portata in ospedale per accertamenti pschiatrici assieme al figlio più piccolo, il maggiore, nato nell’ottobre del 2013, é invece stato affidato al padre, senegalese, con cittadinanza italiana, incensurato ed estraneo ai fatti. A quanto finora emerso la donna avrebbe lasciato il figlio maggiore davanti all’asilo, in zona Cormano, dove è poi stato ritrovato da una suora che lo ha consegnato alle educatrici. Subito dopo, la donna ha lasciato il figlio più piccolo nella fermata della metropolitana e ha poi raggiunto la vicina stazione centrale da cui ha chiamato il marito, fino a quel momento ignaro di tutto, raccontandogli quanto appena fatto. L’uomo ha subito avvertito le forze dell’ordine, entrambi i bambini sono in buone condizioni di salute.

Condividi questo articolo