"/>
mercoledì 22 novembre 2017 10:36:09
omnimilano

In piazza Cordusio apre il primo Starbucks europeo: a fine 2018 la caffetteria da oltre 2mila mq

28 febbraio 2017 Senza categoria

La prima “Torrefazione” di Starbucks dell’area di Europa, Medio Oriente e Africa aprira’ in piazza Cordusio fra circa due anni, alla fine del 2018. L’annuncio ufficiale e’ stato dato stamani a palazzo Marino, in Sala dell’Orologio, dal presidente e fondatore del gruppo Howard Schultz, con il sindaco Giuseppe Sala, presenti fra gli altri il ministro Maurizio Martina, Antonio Percassi, licenziatario e partner di Starbucks nell’operazione, Angelo Moratti, lo chef Enrico Cerea, accanto ai vertici della catena statunitense di caffetterie. In contemporanea alla cerimonia organizzata a palazzo Marino e al “benvenuto” dato da Sala, in piazza Cordusio sulla facciata dell’ex palazzo delle Poste, dove aprira’ il negozio, e’ stato scoperto il manifesto dell'”opening late 2018″ con la scritta “Il mio sogno si sta avverando” firmata da Schultz. Come gia’ annunciato, la caffetteria sara’ una “Reserve Roastery”, una sorta di “Caffetteria gran riserva”, occupera’ circa 2400 metri quadri e “creera’ opportunita’ di lavoro per circa 350 persone”. Princi fornira’ i prodotti di panetteria e Percassi, dopo l’apertura in piazza Cordusio, aprira’ altri punti vendita. “Ritorno in Italia e a Milano e dopo 34 anni realizzo un sogno”, ha spiegato Schultz: “apriremo uno store straordinario che catturera’ l’immaginazione degli italiani, non veniamo in Italia per insegnare agli italiani come fare il caffè ma con grande rispetto”. Sala si e’ detto “fiero che un’azienda internazionale come questa abbia deciso di investire nella nostra citta’, e’ una ulteriore conferma della capacita’ attrattiva di Milano”.

Condividi questo articolo