"/>
venerdì 18 agosto 2017 22:14:17
omnimilano

82enne trovata morta in casa: era insieme alla figlia in stato di incoscienza
Indagano i carabinieri, tra le ipotesi tentato omicidio-suicidio

25 settembre 2016 Cronaca

Rinvenuto stamani, intorno alle 7.30, in via Grigna, il cadavere di una donna 82enne, trovata senza vita dalla badante, arrivata per prestare assistenza. La figlia 61enne della donna era presente all’interno dell’abitazione e in stato d’incoscienza: avrebbe assunto una dose massiccia di barbiturici, secondo la ricostruzione dei carabinieri intervenuti sul posto. La 61enne è stata trasportata in codice rosso presso l’Ospedale San Carlo. Sull’episodio indagano i carabinieri, mentre il pm di turno ha disposto l’autopsia sul cadavere dell’anziana, che non presentava evidenti segni di violenza. A chiamare le forze dell’ordine e’ stata la badante una volta entrata in casa e trovatasi di fronte ai corpi riversi delle due donne. Tra le ipotesi quella di un tentato omicidio suicidio.

Condividi questo articolo