"/>
mercoledì 23 agosto 2017 04:34:44
omnimilano

M5S in piazza chiede dimissioni di Maroni: ‘accerchiato’ il Pirellone

28 febbraio 2016 Politica

Alcune centinaia di persone, sotto la pioggia, hanno preso parte al sit-in organizzato dal M5S davanti al Pirellone, per chiedere le dimissioni del presidente della Regione Roberto Maroni, dopo il “caso Rizzi”. Oltre ai militanti, arrivati anche da fuori Milano, ai consiglieri regionali e alla candidata sindaco Patrizia Bedori, sono intervenuti una decina di parlamentari del Movimento tra i quali Alessandro Di Battista e Vito Crimi. In piazza Duca d’Aosta, sotto la sede regionale, anche striscioni e una “maxi scopa”, la stessa con cui – hanno ricordato i militanti grillini – si presento’ Maroni “per fare pulizia”. Tra gli slogan piu’ gettonati invece “Fuori dai Maroni”, come l’hashtag lanciato gia’ i giorni scorsi dai Cinque Stelle su Twitter. Dopo gli interventi al megafono, la manifestazione si e’ conclusa con “l’accerchiamento” del Pirellone da parte dei militanti Cinque Stelle che in una sorta di catena umana hanno circondato il palazzo, indossando la maglietta con la scritta “Arrendetevi, siete circondati”, distribuita durante il sit-in.

Condividi questo articolo