"/>
lunedì 20 novembre 2017 19:56:29
omnimilano

INCENDI, A FUOCO IN LOMBARDIA QUASI 200 ETTARI DI BOSCO

28 ottobre 2017 Ambiente, Cronaca, Politica

Quasi 200 ettari di bosco quelli complessivamente bruciati nei cinque incendi attivi in Lombardia, secondo quanto riferisce la Regione in una nota.

A Varese, si spiega, l’incendio iniziato il 25 ottobre è ripreso ieri: sono stati bruciati 20 ettari. L’incendio interessa due zone distinte, la prima e’ Campo dei Fiori, la seconda e’ Rasa di Varese. Nella notte passata l’incendio e’ avanzato velocemente e ha lambito anche alcune abitazioni, per questo e’ stato necessario evacuare in via precauzionale circa una cinquantina di persone. Sull’incendio di Campo dei Fiori stanno intervenendo 50 volontari Antincendi boschivi (inclusi Volontari del Parco del Ticino con 6 automezzi), 6 Vigili del Fuoco, un mezzo del Coau (Canadair). Sull’incendio di Rasa stanno intervenendo un Aib (inclusi Volontari del Parco del Ticino con 6 automezzi), 6 vigili del fuoco, un elicottero Regionale da Talamona. La Prefettura di Varese ha disposto l’apertura di una Sala Operativa nel Comune di Luvinate per gestire l’evento.
A Tavernerio, in provincia di Como, l’incendio cominciato ieri ha bruciato 10 ettari. Sull’incendio stanno intervenendo 36 dell’Aib, un elicottero regionale da Talamona, un mezzo del Coau (Canadair).
A Forcolo in provincia di Sondrio l’incendio che si è scatenato oggi ha bruciato circa 100 ettari. Sull’incendio stanno intervenendo 30 dell’Aib, 20 dell’ex Corpo forestale, 6 vigili del fuoco, un elicottero regionale da Talamona.
A Tremosine, in provincia di Brescia l’incendio cominciato oggi ha bruciato 60 ettari. Sull’incendio stanno operando 15 dell’Aib, 2 dell’ex Corpo Forestale, 11 vigili del fuoco, un elicottero regionale da Vilminore.
A Varzi in provincia di Pavia, l’incendio cominciato oggi a Monte Alpe ha bruciato circa 3 ettari. L’incendio è in bonifica, non e’ stato necessario l’intervento dell’elicottero regionale, le operazioni sono gestite dalla Comunita’ Montana Oltrepo’ Pavese.

Condividi questo articolo